Tutte le ultime news sul 5G in Italia

Nella nostra vita quotidiana, la rete internet ricopre un ruolo fondamentale: essa ci permette ogni giorno di essere sempre aggiornati sulle ultime notizie del mondo e di ricevere risposte nell’arco di pochi secondi senza spendere ingenti quantitativi di tempo ricercando le informazioni richieste. Tuttavia, di grande importanza è anche possedere una veloce connessione ad internet, per permetterci di lavorare nell’immediato e senza inutili sprechi di tempo. Negli ultimi tempi abbiamo sentito parlare notevolmente della rete 5G: vediamo oggi insieme quali sono le ultime news sulla rete 5G in Italia.

Cos’è il 5G

Molte persone, non pratiche di internet, si saranno chieste numerose volte cos’è una rete 5G e, in generale, a cosa serve e qual è la sua utilità. Ognuno di noi sul proprio smartphone possiede una connessione internet al fine di poter navigare sul web: con il termine 5G, nell’ambito della telefonia mobile, si intendono tutte quelle nuove tecnologie con velocità superiore a quelli della quarta generazione. Utilizzare una rete 5G, in altri termini, significa poter disporre di una rete superiore rispetto alla 4G, per quanto riguarda la velocità e in generale le prestazioni.

Il 5 Giugno 2019 il 5G finalmente è arrivato in Italia, attraverso l’operatore britannico Vodafone,che per primo ha potuto vantare l’utilizzo della rete nelle sue offerte dedicate: tuttavia, all’operatore telefonico Vodafone sono susseguiti diversi altri enti come TIM (che da poco ha stabilito il primato con la sua rete 5G). In merito, però, alla sperimentazione di questa nuova tecnologia, si sono diffusi anche i primi timori in merito alla salute dei piccoli cittadini.

Vantaggi e svantaggi del 5G

Al momento non sono stati scoperti dati che permettono di affermare con certezza che la rete 5G sia effettivamente dannosa per la salute dell’uomo, perciò non è il caso di scatenare isterie collettive. Ad ogni modo i vantaggi che offre il 5G sono notevoli, sia per quanto riguarda la velocità messa a disposizione che per le risposte in termini di latenza: utilizzando una rete 5G potrete effettuare anche più connessioni contemporaneamente. La nuova rete 5G, inoltre, comporterà anche un notevole risparmio energetico per gli smartphone: gran parte del lavoro, infatti, sarà opera del sistema di antenne presente nello smartphone e non dall’hardware, come accadeva nei principali device di quarta generazioni.

Inoltre non tutti gli smartphone potranno usufruire della rete 5G: molti modelli, infatti, risultanti obsoleti, non potranno supportare la rete.

Author: Amalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *