Word per Mac: è possibile scaricare il programma? Quanto costa

L’introduzione delle nuove tecnologie ha portato indubbiamente grandi benefici al mondo intero. L’esordio della prima generazione di calcolatori, infatti, ha permesso numerosi vantaggi, sia dal punto di vista lavorativo, che in generale per gli aspetti ludici. I computer infatti, ma in generale anche l’accesso ad internet, ha reso possibile a milioni di persone di poter lavorare comodamente seduti sulla poltrona della propria casa, così come ricercare le informazioni richiesta sul vasto motore di ricerca. Uno dei software di maggiore importanza è proprio Word: oggi com’è possibile scaricare Word e quanto costa.

Cos’è Word

Microsoft Word è uno dei tanti software ideati e creati dal colosso Microsoft ed è un programma di videoscrittura che permette di aprire o creare file in numerosi formati. La prima versione fu realizzata nel 1983, tuttavia la versione era solo compatibile con DOS: ci volle più di un anno per programmare una versione compatibile anche con Macintosh e questo fu possibile solo grazie ad un grande numero di programmatori. Ad oggi è uno dei software maggiormente utilizzati del suo genere ed è compatibile sia per i sistemi operativi Microsoft Windows che per MacOs.

Per i detentori di melafonini e, in generale prodotti Apple, non sempre si rivela molto semplice trovare e scaricare alcuni prodotti: non tutti i programmi sono disponibili per entrambe le versioni e non sempre vengono prodotti contemporaneamente gli aggiornamenti per entrambi i sistemi operativi. Questo però non è il caso di Word: vediamo insieme subito come scaricare Word e quanto costa.

Costo di Word per Mac

Word è un programma presente all’interno del pacchetto Microsoft Office, un servizio davvero molto conveniente se siete soliti utilizzare questi software a fini lavorativi e giornalmente: il costo, tuttavia, ha un costo abbastanza dispendioso, se il vostro unico scopo è quello di utilizzare il servizio saltuariamente. Le modalità di pagamento presentano due versioni, la prima è quella standard che prevede il pagamento di una licenza dal costo di 150 euro, mentre la seconda è quella mediante abbonamento con un costo che oscilla varia dai 7 ai 10 euro ( a seconda voi utilizziate un computer o più). L’opzione abbonamento fornisce tutte le applicazioni della suite, un terabyte di spazio su OneDrive, un’ora di conversazione al mese su Skype: ovviamente, mediante questa opzione, dovrete abbondarvi ad Office 365. Se volete esser sicuri che il pacchetto Office vi offra tutti i tool richiesti dalle vostre necessità, iscrivendovi ad Office 365 avrete anche un mese di prova gratuita.

Come scaricare Word per Mac

Innanzitutto prima di poter scaricare il vostro pacchetto, dovrete iscrivervi e creare un account su sito Microsoft: basterà utilizzare la vostra email e scegliere una password. Una volta fatto ciò, dovrete scegliere il metodo di pagamento fra carta di credito o debito, addebito diretto o Paypal. Una volta scelto e salvato, potrete sottoscrivere il vostro abbonamento e procedere con il download. Una volta scaricato, dovrete semplicemente accettare le condizioni d’uso e potrete finalmente utilizzare Word.

Author: Amalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *